Torna alle NEWS

Libri in Archivio

vescovo a forza

RICEVIAMO IN ARCHIVIO

Angelomichele De Spirito

Alfonso de Liguori

vescovo a forza e moralista geniale

vescovo a forza

Questo saggio cerca di vedere sant’ Alfonso com’era, e non come alcuni vorrebbero che fosse. Percorrendo la «strada degli eccessi », di voci negative o di esaltazioni indebite, De Spirito evidenzia la disinformazione di quelle e la inconsistenza di queste. Confrontando il suo profilo interno e l’ambiente intorno con uomini e idee, etiche e ascetiche , a lui precedenti o coevi, l’Autore rivela l’infondatezza di primati attribuiti al Santo nell’attività missionaria, di vagheggiate propensioni a una «Chiesa nazionale» nel servizio episcopale, e di una supposta «rivoluzione copernicana » nella storia della teologia morale. Dallo studio , invece, della sua vita, che si svolse nel secolo dei Lumi, e dall’esame delle opere, che nel passato ebbero una diffusione mondiale, appaiono l’umanità di un simpatico santo napoletano, l’abilità del «migliore artista» della devozione popolare e la genialità di un grande maestro di vita cristiana.

Angelomichele De Spirito, dal 1980 docente di Antropologia Culturale e di Storia delle Tradizioni Popolari nelle Università di Salerno, di Roma La Sapienza, di Firenze e di Roma Tre, è socio ordinario dell ‘Accademia Pontaniana in Napoli. Autore di numerosi articoli e saggi di antropologia della famiglia meridionale , di studi di comunità e di ricerche sulla magia e sulla religiosità popolare , ha pubblicato per le nostre edizioni: Culto e cultura nelle visite orsiniane. Prefazione di Gabriele De Rosa (2003) e Le api e la penna. Antonio Maria Tannoja entomologo e agiografo del Settecento (2012).

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su google
Condividi su twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *