Archivio Provincia
Napoletana Redentorista

dell'Italia Meridionale - Pagani (SA)

Sala Principale
Torna a Fondi APNR

Privative

SegnaturaRegesto
D – Manoscritti autografi
Da – Opere
01Da04Pagina autografa di “Le Glorie di Maria” inviata dal Santo al tipografo A. Pellecchia. (Foto). ()
01Da06Appunti autografi di “Le Glorie di Maria”. (Copia fotostatica). ()
01Da07Sigillo della prima copia di “Le Glorie di Maria”. (1 foto). ()
01Da10Note e aggiunte autografe alla “Medulla” di Teologia Morale del p. Busenbaum. L’originale si trova a Catanzaro. (5 fogli). (Copia fotostatica). ()
01Da11Copia di appunti manoscritti di Le Glorie di Maria con attestazione di Michelangelo Moffa, vice Procuratore del Ssmo Redentore, che i fogli sono scritti di pugno di s. Alfonso. (2 fogli). (Copia fotostatica). ()
01Da09Indice di discorsi. (Copia fotostatica). ()
01Da03Appunti scritti quando componeva l’opera intitolata “Le Glorie di Maria”. Certificazione del Padre Procuratore Generale della Congr. Del SS.mo Redentore. (1 Copia fotostatica). ()
01Da08Correzioni alle operette da fare su modello dell’operetta intitolata “Il Gran mezzo della Preghiera”. (Copia fotostatica). ()
01Da05Fotocopia del frontespizio dell’edizione del 1769 del “Regolamento dei Seminari”. ()
01Da01Copia fotostatica di appunti di Teologia Morale di s. Alfonso. ()
01Da02Fotocopia di copertina manoscritta di “Apparecchio alla morte”. ()
Db – Musica
01Db01Spartito del “Duetti tra l’Anima e Ges? Cristo” con violino. (1 Copia fotostatica). (1760)
01Db02Duetti tra l’Anima e Ges? Cristo con violino di s. Alfonso Maria de Liguori. 9 fotocopie dagli originali conservati al British Museum di Londra + 2 fogli con annotazioni sulla parte storica e sul valore artistico. (Copia fotostatica). (1760)
01Db03Pubblicazione a stampa de “Duetti tra l’Anima e Ges? Cristo” con violino di s. Alfonso. Edizione tipica curata da Josephus C. Heidereich, Vienna 1895. (Copia a stampa). (1895)
Dc – Appunti
01Dc09Elenco di Regole da rispettare. (3 Copie fotostatiche). ()
01Dc14Appunti sul comportamento che deve tenere un sacerdote con acclusa autentica del Padre Mautone. (1 Foto). ()
01Dc05Sulla necessit? di fondare case fuori dell’abitato. (2 Copie fotostatiche). ()
01Dc03Appunti sulla morte con acclusa autentica del Padre Procuratore Generale Giuseppe Mautone. (1 Copia fotostatica). ()
01Dc04Appunti sull’intercessione di Maria. (1 Foto). ()
01Dc13Appunti di meditazioni. (1 Copia fotostatica). ()
01Dc06Appunti autografi sulla Regola. (11 Copie fotostatiche). ()
01Dc11Appunti sul comportamento da tenere. (1 Foto). ()
01Dc08Regole per le Missioni. (2 Copie fotostatiche). ()
01Dc15Preghiera a s. Giuseppe e a Maria. (1 Copia fotostatica). ()
01Dc10Appunti conservati presso l’Archivio del Monastero Camaldolese di Fonte Avellana. (2 Foto). ()
01Dc01Appunti sulle confessioni. (1 Copia fotostatica). ()
01Dc02Appunti sulle Missioni (1 Copia fotostatica). ()
01Dc16Certificazione del vescovo di Teano, Joseph Maria Trama, di originalit? di una lettera scritta interamente da s. Alfonso e conservata in una teca lignea presso il marchese Maffei di Napoli. (1 Copia fotostatica). (03/12/1845)
Dc – Appunti autografi
01Dc18Fotocopia di un manoscritto di s. Alfonso sull’amore di Maria. (Copia fotostatica). ()
01Dc12Appunti sulla Messa. (2 Copie fotostatiche). ()
01Dc17Pagine del diario scritto da s. Alfonso + appunti del Santo regalati al Museo di Marianella dal defunto parroco di Piscinola, mons. Ferrillo. (2 Foto + 2 copie fotostatiche). ()
Dc – Opere
01Dc07Appunti sulle Missioni. (2 Copie fotostatiche). ()
Ea – Privativa 1816-1858
01Ea26Da Gaetano Nobile, tipografo, al Consultore Generale CSSR. Chiede che gli vengano prestati per poco tempo uno dei due atti originali per la Privativa della ristampa delle opere di s. Alfonso in modo da poterlo sottoporre alla Polizia per inserirlo nel Gio
01Ea03Originale di un documento da parte del Maresciallo di Campo, Intendente di Napoli Colajanni che comunica l’invio di sua Maest? allo stesso intendente la volont? di accordare al Rettore Maggiore della Congregazione il diritto di Privativa della ristampa de
01Ea02Copia di un documento da parte del Maresciallo di Campo, Intendente di Napoli Colajanni che comunica l’invio di sua Maest? allo stesso intendente la volont? di accordare al Rettore Maggiore della Congregazione il diritto di Privativa della ristampa delle
01Ea01Documento del Corpo Municipale della citt? di Napoli nella persona di Marno Salern? in cui si comunicano le Sovrane risoluzioni prese da Sua Maest? in beneficio della Congregazione. (Originale). (28/10/1816)
01Ea04Atto in cui p. Francesco Saverio Minichino amplia la cessione della privativa della ristampa delle opere di Alfonso M. de Liguori dal solo De Bonis alla societ? da questi costituita con D. Antonio Santorelli e D. Raffaele Barbato de Simone e relative clau
01Ea18Lettera a p. Camillo Ripoli da Domenico Centone. Sugli effetti negativi delle condizioni del contratto di Privativa col de Bonis alla scadenza dei 20 anni. Sulla cessione del vecchio contratto e stipula del nuovo per 12 anni e sue regole per la ristampa.
01Ea05Testo della convenzione per la cessione della privativa della ristampa delle opere di Alfonso de Liguori tra p. Domenico Centore, a nome del Rettore Maggiore p. Camillo Ripoli, e D. Raffaele Barbato de Simone. (Originale). (10/12/1836)
01Ea19Lettera al p. Camillo Ripoli da Domenico Centone. Finalizzazione del rapporto di Privativa con De Bonis. Riduzione ad anni 12, dopo la Congregazione sar? libera. Dopo il libraio potr? vendere solo le copie gi? stampate senza stamparne altre. Condizioni d
01Ea06Avviso di ricezione da parte di Raffaele Barbato de Simone della lettera da parte del Rettore in cui comunica la volont? della Congregazione di terminare il contratto per la cessione della Privativa della ristampa delle opere di Alfonso de Liguori avendo
01Ea07P. Celestino M. Berruti rinnova la cessione della Privativa della ristampa delle opere di Alfonso de Liguori per altri 12 anni a D. Raffaele Barbato de Simone. (Originale). (06/11/1848)
01Ea08Copia di una lettera inviata dall’usciere del Gabinetto di Napoli a p. Berruti in cui garantisce sulla possibilit? di agire contro d. Giovanni Negar che ha affisso un manifesto sul quale annuncia la pubblicazione di un’elegante edizione di tutte le opere
01Ea09L’usciere Antonino Caggiano presso il Tribunale Civile di Napoli rende noto ai Signori d. Michele e d. Francesco Barbato de Simone, eredi del padre d. Raffaele, l’estraneit? dei pp. Redentoristi nella vicenda del sig. Giovanni Negar e che da convenzione s
01Ea13Il Giudice invita Giovanni Negar a presentarsi in udienza per il pagamento dell’ammenda causata dalla ristampa delle opere di s. Alfonso a danno del p. Lorenzo Giordano e del d. Michele Barbato de Simone. (Copia manoscritta). (28/09/1853)
01Ea14Si invitano p. Baldini, superiore della Congregazione, d. Barbato de Simone e Giovanni Negar a poresentarsi all’udienza per il caso Negar il giorno 18/02/1854. (Originale). (13/02/1854)
01Ea20Dal Ministero e Real Segreteria di Stato degli Affari Ecclesiastici e dell’Istruzione Pubblica. Il Direttore Scarpa scrive a d. Giovanni Negar. Gli comunica della querela penale a suo carico poich? ha dato in stampa l’opera di s. Alfonso M. de Liguori “Vi
01Ea15Copia in cui si accorda a Giovanni Negar in 2? Gran Camera la richiesta che gli vengano restituite tutte le rubriche e i documenti sequestratigli in occasione della ristampa delle opere di s. Alfonso da lui effettuta a danno di p. Giordano e di d. Michel
01Ea16Intimazione della Gran Corte Reale ai sigg. Barbato Dde Simone a non pi? divulgare le ristampe delle opere di s. Alfonso essendo decorso il termine di validt? del contratto di cessione con i pp. Redentoristi e dell’autorit? di questi ultimi a fare sequest
01Ea17Majone, a nome dei Barbato de Simone, fa notare ai Redentoristi che un contratto per essere sciolto ha bisogno del consenso favorevole di entrambe le parti, per cui loro non si reputano fuori contratto e chiedono l’annullamento dell’intimazione della Gran
01Ea21Testimonianza del Raffaele Barbato de Simone sulla Privativa per la ristampa delle opere di s. Alfonso. Proposta di un nuovo contratto col padre Rettore Maggiore Lordi. Mancata firma a causa della morte del Padre Rettore Maggiore Berruti per ultimare il c
01Ea11Testo della Convenzione tra il Rettore Maggiore p. Celestino M. Berruti e il cav. D. Gaetano Nobile per la cessione della privativa della ristampa delle opere di Alfonso de Liguori. (Originale). (14/05/1856)
01Ea10Il Cav. Gaetano Nobile chede che il prezzo della cessione della Privativa della ristampa delle opere di Alfonso de Liguori passi da ducati 140 di nuovo a ducati 120. (Originale). (14/05/1856)
01Ea22Dal Direttore Scorza al Rettore Maggiore. Comunicazione di Reale Rescritto ricevuto dal Direttore degli Affari Ecclesiatici di Pubblica Istruzione. Autorizzazione alla cessione di Diritto di Privativa per la ristampa di tutte le opere di s. Alfonso de Lig
01Ea23Dal Ministero Real Segreteria di Stato degli Affari Ecclesiatici e della Istruzione Pubblica al Rettore Maggiore CSSR. Si chiede che venga rispettata la contrattazione fatta con i fratelli Michele e Francesco Barbato de Simone per la ristampa delle opere
01Ea27Lettera scitta nelle veci del Rettore Maggiore che accompagnava la supplica dei De Simone ai Liguorini. In essa riassume la vicenda sulla Privativa della ristampa delle opere di s. Alfonso M. de Liguori concessa alla scadenza a d. Gaetano Nobile. (Origina
01Ea24Dal Ministero e Real Segreteria di Stato degli Affari Ecclesiastici e dell’Istruzione Pubblica al Rettore Maggiore CSSR. Si accorda alla Congregazione la proroga di altri 30 anni sulla Privativa della ristampa delle opere di s. Alfonso. (Originale). (25/0
01Ea25Dalla Congregazione. Si chiede, vista la diffusione abusiva delle opere di s. Alfonso, che quindi fa perdere l’effetto della Privativa, che vengano presi provvedimenti contro tale abuso. (Originale). (1858)
01Ea12Il signor Luciano Dionisi chiede a p. Celestino Berruti la facolt? di ristampare tutte le opere di s. Alfonso avendo gi? ristampato la vita del Santo di Tannoia. (Originale). (29/12/1866)
Fa – Ricognizione del 1951 – 1954
01Fa15Sigillo apposto sulle teche della statua reliquiario di s. Alfonso. (Originale). ()
01Fa16Fascicolo che raccoglie i documenti originali e le copie degli atti e dei verbali che si sono elencati (Copia dattiloscritta). (04/05/1905)
01Fa01Licenza della S. Sede per l’apertura dell’urna, e per la nuova disposizione. (Copia conforme all’originale). (26/06/1951)
01Fa02Curia di Nocera. Atto della ricognizione delle Reliquie. (Originale). (29/07/1951)
01Fa03Atto della Curia di Nocera per l’inizio della ricognizione. Verbali delle operazioni mediche occorse per la ricognizione, e delle diverse aperture e chiusure della stanza ove vennero conservate le ossa. (2 Copie conformi all’originale). (20/09/1951)
01Fa04Sull’urna delle reliquie di s. Alfonso Maria de Liguori. (Copia dattiloscritta). (29/12/1951)
01Fa05Sulla nuova sistemazione delle ossa di s. Alfonso. (Copia dattiloscritta). (03/01/1952)
01Fa06Delega all’Ordinario di Nocera per la nuova apertura dell’Urna. (Originale + copia dattiloscritta). (03/01/1952)
01Fa07Verbale per la ricognizione e nuova disposizione delle Ossa (5 copie dattiloscritte). (17/01/1952)
01Fa17Attestato riguardante la collocazione dei resti mortali di s. Alfonso. (Originale). (26/04/1952)
01Fa08Licenza di riapertura dell’Urna per pulire la mandibola. (Originale). (21/08/1954)
01Fa09Curia di Nocera. Verbale della ricognizione delle sacre Ossa. (3 Copie dattiloscritte conformi all’originale). (11/10/1954)
01Fa10Curia di Nocera. Ricognizione e nuova ricomposizione delle sacre Ossa in un’urna di argento. (2 copie dattiloscritte conformi all’originale). (25/07/1957)
01Fa11Articolo di giornale con titolo “Con l’intervento di illustri presuli. Solenni festeggiamenti a Pagani in onore di s. Alfonso de Liguori. La definitiva ricognizione delle reliquie del Santo e la sua proclamazione a Patrono della Diocesi di Nocera dei Paga
01Fa12P. Freda comunica al Santo Padre l’eseguita ricognizione. (1 Copia dattiloscritta conforme all’originale). (02/08/1957)
01Fa13Licenza per disporre in due distinti reliquiari, al di fuori dell’urna principale, gli ossicini dell’udito e la materia organica-minerale del cervello. (Originale + 2 copie dattiloscritte). (05/09/1957)
01Fa14Curia di Nocera. Verbale per la estrazione dalla urna principale e nuova reposizione delle reliquie di cui sopra. (2 Copie dattiloscritte conformi all’originale). (05/11/1957)
Fb – Ricognizione del 1999
01Fb13Fazzoletto che il p. Antonio Marrazzo, Postulatore Generale della CSsR, poggiato sulle ossa di s. Alfonso durante la ricognizione canonica. (Oggetto originale). (23/01/1939)
01Fb01Copia conforme del Nulla Osta della Congregatio de causis Sanctorum per il riposizionamento delle reliquie di s. Alfonso. (Copia a stampa conforme all’originale). (11/12/1998)
01Fb02Istruzioni della Congregatio de causis Sanctorum sulla ricognizione canonica sui resti di s. Alfonso. (Copia a stampa conforme all’originale). (18/12/1998)
01Fb03Richiesta del Postulatore Generale dei Redentoristi, p. Antonio Marrazzo, alla Curia Diocesana di istituire il Tribunale Ecclesiatico per effettuare una nuova ricognizione canonica. Acclusa segnalazione di nomi di tecnici che potrebbero prenderne parte. (
01Fb04Allegato al verbale del 23/01/1999. Dal cancelliere diocesano, comunicazione ai periti tecnici della data di inizio delle operazioni di ricognizione canonica dei resti mortali di s. Alfonso il giorno 23/01/1999. (Copia a stampa conforma all’originale). (1
01Fb05Mons. Gioacchino Illiano decreta il Tribunale Ecclesiastico per la ricognizione canonica dei resti mortali di s. Alfonso Maria de liguori, che avverr? il giorno 23/01/1999 alle ore 9,00 presso la Casa Redentorista in Pagani. (Copia a stampa conforme all’o
01Fb11Copia conforme del rogito della ricognizione canonica dei resti mortali di s. Alfonso Maria de Liguori, redatto dal vescovo di Nocera Inferiore-Sarno, mons. Gioacchino Illiano. (Copia a stampa conforme all’originale). (23/01/1999)
01Fb10Verbale in copia conforma redatto in occasione della ricognizione canonica dei resti di s. Alfonso. (Copia fotostatica conforme all’originale). (23/01/1999)
01Fb06Mons. Gioacchino Illiano delega mons. Mario Vassalluzzo, vicario generale della Diocesi, per gli adempimenti previsti per la ricognizione canonica dei resti mortali di s. Alfonso a causa di una improvvisa infermit?. (Copia a stampa conforme all’originale)
01Fb09Relazione della ricognizione canonica dei resti mortali di s. Alfonso Maria de Liguori. (Copia a stampa conforme all’originale). (23/01/1999)
01Fb08Copie conformi dei giuramenti fatti da tutti i presenti alla ricognizione dei resti mortali di s. Alfonso (15 testimoni). (15 di documenti a stampa conformi all’originale). (23/01/1999)
01Fb07Elenco dei partecipanti al rito e alla preghiera per la Ricognizione del corpo di s. Alfonso. (Originale manoscritto). (23/01/1999)
01Fb12Da mons. Mario Vassalluzzo , vicario generale della Diocesi di Nocera Inferiore-Sarno. Elenco documenti inviati in copia conforme. (Copia a stampa conforme all’originale). (24/08/1999)

Download del Report Privative e note autografe